Jump to content
Sign in to follow this  
PUBG_Bradanvar

Ambientazioni di Vikendi

Recommended Posts

Tra tutti i campi di battaglia presenti nel mondo di gioco, non ce n'è uno che sia pericoloso quanto Vikendi. Quest'isola, tanto bella quanto inospitale, si estende per 6 km in latitudine e altrettanti in longitudine ed è contraddistinta da fitte coltri di neve, rese ancor più spettacolari dall'aurora boreale. Prima che le sue terre facessero da sfondo a terribili scontri a fuoco, Vikendi era un avamposto per l'esplorazione spaziale, una popolare destinazione turistica e, per qualcuno, un luogo tranquillo da poter chiamare casa.

 

Per preparare i giocatori agli scenari di questa nuova mappa, prenderemo in esame alcuni dei punti d'interesse che la caratterizzano. Che aspettate? Continuate a leggere!

 

LocationsOfVikendi-1_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.265c96410e8c455875eb487be2a1a902.jpg

 

Dato che ben due terzi dell'isola sono ricoperti di neve, i territori di Vikendi sono una manna dal cielo per chi ama stanare i propri nemici. Eventuali impronte nella neve segnalano infatti l'inequivocabile presenza di altri giocatori nelle vicinanze. Tuttavia, nonostante l'abbondanza di campi aperti e foreste, vi sono anche dozzine di piccoli villaggi disseminati attraverso la mappa.

 

Inoltre, ci sono dei punti dell'isola in cui i corsi d'acqua si sono congelati, il che ti consentirà di attraversarli a piedi o a bordo di un veicolo e di cercare riparo dietro a uno dei tanti oggetti intrappolati dal ghiaccio.

 

Le città ubicate nei territori di Vikendi sono caratterizzate da uno stile architettonico tipicamente europeo. I grandi muri di pietra e i fitti concentramenti di edifici forniscono ottime opportunità di copertura e, saltando da un tetto all'altro, è possibile cogliere i propri nemici alla sprovvista.

 

Ora, diamo un'occhiata ad alcune città e ai principali punti di interesse.

 

Cantra

 

LocationsOfVikendi-2_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.2aad4040021f193466940f9c031dfc8a.jpg

 

Cantra è un noto villaggio affacciato sul mare che è situato ai margini della mappa. Le sorgenti calde naturali presenti in quest'area la rendevano una destinazione estremamente popolare tra i turisti che desideravano ammirare le bellezze di Vikendi senza dover necessariamente patire il freddo.

 

Castle

 

LocationsOfVikendi-3_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.4bb989af8ff980f8950dc976ff6d8451.jpg

 

Il castello, circondato da un fossato che è alimentato dalle acque del fiume più impetuoso di Vikendi, si erge a testimonianza del glorioso passato di quest'isola. Ricco di fortificazioni e ubicato in una posizione favorevole che fornisce un eccellente punto di osservazione su gran parte dei territori circostanti, questo edificio si configura come un attestato di antica maestosità. Ancora oggi, i sopravvissuti che si rintanano tra le mura del castello si rivelano nemici estremamente ostici, in quanto le imponenti torri di questa struttura permettono loro di fronteggiare qualunque tipo di assedio.

 

Cementificio

 

LocationsOfVikendi-4_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.359ebd9ca750d94efee31a321cc0de21.jpg

 

Tempo fa, i proprietari della Volk Cement decisero di stabilire qui la propria impresa al fine di sfruttare le abbondanti rocce calcaree dell'isola per soddisfare i sempre crescenti bisogni turistici e commerciali di Vikendi. Gli elementi costitutivi dello stabilimento sono sili torreggianti, passerelle e magazzini, che forniscono ai sopravvissuti diverse occasioni per fare incetta di equipaggiamenti.

 

Cosmodrome

 

LocationsOfVikendi-5_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.a4b67f4187da0b2e1700fb89bf734584.jpg

 

Il cosmodromo e il relativo razzo mai lanciato in orbita rappresentano un disincantato monito della cruda realtà: non sempre i sogni prendono vita. Il cosmodromo, un centro spaziale abbandonato e dotato di enormi hangar di manutenzione e centri di controllo, è una delle strutture più imponenti di Vikendi e suscita tuttora sensazioni contrastanti nell'animo di chiunque vi si addentri. A Vikendi, tutto muore. Anche i sogni.

 

 

Dino Park

 

LocationsOfVikendi-6_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.eeaabd2435468ba37162b73fd314dd78.jpg

 

Il Dino Park è la perfetta testimonianza dell'antica prosperità di Vikendi. Si tratta di un parco a tema preistorico che poteva vantare svariate attrazioni, tra cui montagne russe, autoscontri e un labirinto. Questo luna park veniva pubblicizzato come una sorta di paradiso del divertimento per famiglie, a patto però che mamma e papà fossero disposti a sborsare cifre esorbitanti per i costosissimi dinosauri di peluche venduti presso il negozio di souvenir.

 

Dobro Mesto

 

LocationsOfVikendi-7_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.08ffdd53022b538ac113ba782a588a92.jpg

 

Dobro Mesto è una delle più antiche città di Vikendi, e anche una tra le più grandi. La sua rinomata piazza centrale ospitava una celebre torre dell'orologio e, un tempo, richiamava centinaia di persone che si recavano qui per fare acquisti o vendere la propria merce durante il mercato comunitario organizzato regolarmente.

 

Goroka

 

LocationsOfVikendi-8_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.564d2b557d752843ed5a676ecb3c1c1e.jpg

 

Goroka è un'eccezionale cittadina lacustre situata nella zona centrale di Vikendi. Il lago, che si trova alle pendici del monte Kreznic, è mantenuto costantemente ghiacciato dalle temperature artiche dell'isola e, tempo fa, sulle sue sponde sorgeva una piccola azienda di pesca sul ghiaccio. Dato che è circondato da postazioni sopraelevate, oggigiorno questo specchio d'acqua è estremamente pericoloso: attraversandolo, infatti, ci si espone al rischio di subire un'imboscata.

 

Podvosto

 

LocationsOfVikendi-9_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.0b683ff8c3e14cde298d612b997ba52f.jpg

 

Podvosto, una tradizionale cittadina fluviale, offriva sia le comodità tipiche di una città, come bar e panifici, che la sensazione di sentirsi a casa che contraddistingue i piccoli centri abitati. Originariamente, l'antica passerella di Podvosto fungeva da ponte che collegava le due parti della città, ma nel corso degli anni divenne un percorso obbligato per le giovani coppie che, percorrendola mano nella mano prima di sposarsi, esprimevano simbolicamente il loro desiderio di trascorrere insieme il resto della vita.

 

Trevno

 

LocationsOfVikendi-10_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.2d55d4fe4511f417aa3c88c853a813e0.jpg

 

Situata lungo la costa nordorientale di Vikendi, Trevno era la località presso cui solevano stabilirsi le famiglie più povere dell'isola. Molti di coloro che avevano la fortuna di avere un impiego stabile lavoravano presso l'azienda Zupan, che si occupava della cucitura a mano di ogni singolo dinosauro di peluche venduto al Dino Park. Essendo relativamente distante dalle altre aree dell'isola e non potendo vantare alcuna destinazione turistica ad eccezione di un vecchio faro, Trevno non occupava certo i primi posti della lista di luoghi da visitare. Lo scarso afflusso di turisti e il mancato guadagno da esso derivante portarono al disfacimento delle infrastrutture e, come se non bastasse, l'esplosione di un gasdotto scoraggiò definitivamente chiunque avesse la benché minima intenzione di recarvisi.

 

Volnova

 

LocationsOfVikendi-11_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.3011355be6f6ee0bf32f500f35113568.jpg

 

Volnova era una metropoli frenetica, e ciò, insieme ai suoi maestosi edifici risalenti al Medioevo, la distingueva da tutte le altre località di Vikendi. Il patrimonio storico e culturale di Volnova era tenuto in grande considerazione dai suoi abitanti, che però erano anche sempre pronti ad accogliere con entusiasmo l'inaugurazione di nuovi bar e ristoranti. Dato che da Volnova era possibile raggiungere rapidamente molte tra le principali attrazioni turistiche di Vikendi, gli alberghi di questa città erano sempre pieni e la sua popolarità faceva sì che le strutture ricettive spuntassero come funghi. Anche ora che è diventata un campo di battaglia, Volnova continua a essere estremamente popolare, il che significa che il pericolo è sempre dietro l'angolo.

 

Vineria

 

LocationsOfVikendi-12_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.4d58388c33d90feb786ba88c916f05a0.jpg

 

La famiglia Dolinšek decise di sfruttare uno dei punti più caldi di Vikendi per dedicarsi alla coltivazione di viti e all'allestimento del proprio business. La loro azienda divenne una celebre destinazione turistica per le persone benestanti che si dedicavano al "tour mondiale dei vini", grazie anche alle manifestazioni e alle degustazioni che venivano organizzate nel salotto sotterraneo riscaldato. Tuttavia, gli affari della vineria subirono un inarrestabile collasso a seguito del misterioso crollo del salotto verificatosi durante uno di questi tour che provocò la morte di svariate personalità illustri dell'ambiente enologico.

 

Zabava

 

LocationsOfVikendi-13_PUBG_Forum_1920x1080.jpg.2cf1d611332ff841f7d27e374040c934.jpg

 

Zabava era una piccola cittadina popolata da artisti, situata nei pressi del vecchio porto. I marinai che passavano di qui restavano ammaliati dal fascino e dalla cultura di questo posto e, spesso, finivano per mettervi radici. Zabava è stata inoltre la patria del primo ristorante della celebre catena Horvat’s Chicken, che si è poi diffusa in tutto il territorio di Vikendi (e anche oltre).

 

________________________

 

Vikendi è una mappa magnifica e variegata, e ci sono tanti altri posti, ditte e attrazioni che attendono l'arrivo dei sopravvissuti che si paracaduteranno sull'isola. Anche se il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è, naturalmente, quello di guardarvi le spalle, ci auguriamo che voi possiate trovare anche un po' di tempo per godervi la bellezza, lo stile e la cultura che rendono unico questo campo di battaglia.

 

Grazie per l'attenzione!

Il team di PUBG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×