Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'guida'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • PLAYERUNKNOWN'S BATTLEGROUNDS
    • Forum Rules & Guidelines
    • Report A Player & Appeals
  • Game Announcements & Forum Info
  • Gameplay Discussion & Suggestions
  • PC PUBG
    • News & Announcements
    • Patch Notes & Known Issues
    • Gameplay Discussion & Feedback
    • General Help
    • Troubleshooting
    • Bug Reports
    • Test Server
  • Xbox PUBG
    • News & Announcements
    • General Discussion & Feedback
    • General Help
    • Bug Reports & Troubleshooting
    • Test Server Feedback
    • Test Server Bug Reports
    • Events and Contests
  • PS4 PUBG
    • News & Announcements
    • General Discussion & Feedback
    • General Help
    • Bug Reports & Troubleshooting
    • Test Server Feedback
    • Test Server Bug Reports
    • Events and Contests
  • PUBG API Community Developers
    • Getting Started
    • Announcements
    • Community Developer General Discussion
    • Community Developer Projects
    • Community Developer Help
  • Community
    • Introductions
    • Looking For Players
    • Community Content
    • Off Topic
  • Other Languages
    • Russian
    • Portuguese
    • Polish
    • Turkish
    • Spanish
    • German
    • French
    • Nordic
    • Italian

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Found 7 results

  1. PUBG_Bradanvar

    Ambientazioni di Vikendi

    Tra tutti i campi di battaglia presenti nel mondo di gioco, non ce n'è uno che sia pericoloso quanto Vikendi. Quest'isola, tanto bella quanto inospitale, si estende per 6 km in latitudine e altrettanti in longitudine ed è contraddistinta da fitte coltri di neve, rese ancor più spettacolari dall'aurora boreale. Prima che le sue terre facessero da sfondo a terribili scontri a fuoco, Vikendi era un avamposto per l'esplorazione spaziale, una popolare destinazione turistica e, per qualcuno, un luogo tranquillo da poter chiamare casa. Per preparare i giocatori agli scenari di questa nuova mappa, prenderemo in esame alcuni dei punti d'interesse che la caratterizzano. Che aspettate? Continuate a leggere! Dato che ben due terzi dell'isola sono ricoperti di neve, i territori di Vikendi sono una manna dal cielo per chi ama stanare i propri nemici. Eventuali impronte nella neve segnalano infatti l'inequivocabile presenza di altri giocatori nelle vicinanze. Tuttavia, nonostante l'abbondanza di campi aperti e foreste, vi sono anche dozzine di piccoli villaggi disseminati attraverso la mappa. Inoltre, ci sono dei punti dell'isola in cui i corsi d'acqua si sono congelati, il che ti consentirà di attraversarli a piedi o a bordo di un veicolo e di cercare riparo dietro a uno dei tanti oggetti intrappolati dal ghiaccio. Le città ubicate nei territori di Vikendi sono caratterizzate da uno stile architettonico tipicamente europeo. I grandi muri di pietra e i fitti concentramenti di edifici forniscono ottime opportunità di copertura e, saltando da un tetto all'altro, è possibile cogliere i propri nemici alla sprovvista. Ora, diamo un'occhiata ad alcune città e ai principali punti di interesse. Cantra Cantra è un noto villaggio affacciato sul mare che è situato ai margini della mappa. Le sorgenti calde naturali presenti in quest'area la rendevano una destinazione estremamente popolare tra i turisti che desideravano ammirare le bellezze di Vikendi senza dover necessariamente patire il freddo. Castle Il castello, circondato da un fossato che è alimentato dalle acque del fiume più impetuoso di Vikendi, si erge a testimonianza del glorioso passato di quest'isola. Ricco di fortificazioni e ubicato in una posizione favorevole che fornisce un eccellente punto di osservazione su gran parte dei territori circostanti, questo edificio si configura come un attestato di antica maestosità. Ancora oggi, i sopravvissuti che si rintanano tra le mura del castello si rivelano nemici estremamente ostici, in quanto le imponenti torri di questa struttura permettono loro di fronteggiare qualunque tipo di assedio. Cementificio Tempo fa, i proprietari della Volk Cement decisero di stabilire qui la propria impresa al fine di sfruttare le abbondanti rocce calcaree dell'isola per soddisfare i sempre crescenti bisogni turistici e commerciali di Vikendi. Gli elementi costitutivi dello stabilimento sono sili torreggianti, passerelle e magazzini, che forniscono ai sopravvissuti diverse occasioni per fare incetta di equipaggiamenti. Cosmodrome Il cosmodromo e il relativo razzo mai lanciato in orbita rappresentano un disincantato monito della cruda realtà: non sempre i sogni prendono vita. Il cosmodromo, un centro spaziale abbandonato e dotato di enormi hangar di manutenzione e centri di controllo, è una delle strutture più imponenti di Vikendi e suscita tuttora sensazioni contrastanti nell'animo di chiunque vi si addentri. A Vikendi, tutto muore. Anche i sogni. Dino Park Il Dino Park è la perfetta testimonianza dell'antica prosperità di Vikendi. Si tratta di un parco a tema preistorico che poteva vantare svariate attrazioni, tra cui montagne russe, autoscontri e un labirinto. Questo luna park veniva pubblicizzato come una sorta di paradiso del divertimento per famiglie, a patto però che mamma e papà fossero disposti a sborsare cifre esorbitanti per i costosissimi dinosauri di peluche venduti presso il negozio di souvenir. Dobro Mesto Dobro Mesto è una delle più antiche città di Vikendi, e anche una tra le più grandi. La sua rinomata piazza centrale ospitava una celebre torre dell'orologio e, un tempo, richiamava centinaia di persone che si recavano qui per fare acquisti o vendere la propria merce durante il mercato comunitario organizzato regolarmente. Goroka Goroka è un'eccezionale cittadina lacustre situata nella zona centrale di Vikendi. Il lago, che si trova alle pendici del monte Kreznic, è mantenuto costantemente ghiacciato dalle temperature artiche dell'isola e, tempo fa, sulle sue sponde sorgeva una piccola azienda di pesca sul ghiaccio. Dato che è circondato da postazioni sopraelevate, oggigiorno questo specchio d'acqua è estremamente pericoloso: attraversandolo, infatti, ci si espone al rischio di subire un'imboscata. Podvosto Podvosto, una tradizionale cittadina fluviale, offriva sia le comodità tipiche di una città, come bar e panifici, che la sensazione di sentirsi a casa che contraddistingue i piccoli centri abitati. Originariamente, l'antica passerella di Podvosto fungeva da ponte che collegava le due parti della città, ma nel corso degli anni divenne un percorso obbligato per le giovani coppie che, percorrendola mano nella mano prima di sposarsi, esprimevano simbolicamente il loro desiderio di trascorrere insieme il resto della vita. Trevno Situata lungo la costa nordorientale di Vikendi, Trevno era la località presso cui solevano stabilirsi le famiglie più povere dell'isola. Molti di coloro che avevano la fortuna di avere un impiego stabile lavoravano presso l'azienda Zupan, che si occupava della cucitura a mano di ogni singolo dinosauro di peluche venduto al Dino Park. Essendo relativamente distante dalle altre aree dell'isola e non potendo vantare alcuna destinazione turistica ad eccezione di un vecchio faro, Trevno non occupava certo i primi posti della lista di luoghi da visitare. Lo scarso afflusso di turisti e il mancato guadagno da esso derivante portarono al disfacimento delle infrastrutture e, come se non bastasse, l'esplosione di un gasdotto scoraggiò definitivamente chiunque avesse la benché minima intenzione di recarvisi. Volnova Volnova era una metropoli frenetica, e ciò, insieme ai suoi maestosi edifici risalenti al Medioevo, la distingueva da tutte le altre località di Vikendi. Il patrimonio storico e culturale di Volnova era tenuto in grande considerazione dai suoi abitanti, che però erano anche sempre pronti ad accogliere con entusiasmo l'inaugurazione di nuovi bar e ristoranti. Dato che da Volnova era possibile raggiungere rapidamente molte tra le principali attrazioni turistiche di Vikendi, gli alberghi di questa città erano sempre pieni e la sua popolarità faceva sì che le strutture ricettive spuntassero come funghi. Anche ora che è diventata un campo di battaglia, Volnova continua a essere estremamente popolare, il che significa che il pericolo è sempre dietro l'angolo. Vineria La famiglia Dolinšek decise di sfruttare uno dei punti più caldi di Vikendi per dedicarsi alla coltivazione di viti e all'allestimento del proprio business. La loro azienda divenne una celebre destinazione turistica per le persone benestanti che si dedicavano al "tour mondiale dei vini", grazie anche alle manifestazioni e alle degustazioni che venivano organizzate nel salotto sotterraneo riscaldato. Tuttavia, gli affari della vineria subirono un inarrestabile collasso a seguito del misterioso crollo del salotto verificatosi durante uno di questi tour che provocò la morte di svariate personalità illustri dell'ambiente enologico. Zabava Zabava era una piccola cittadina popolata da artisti, situata nei pressi del vecchio porto. I marinai che passavano di qui restavano ammaliati dal fascino e dalla cultura di questo posto e, spesso, finivano per mettervi radici. Zabava è stata inoltre la patria del primo ristorante della celebre catena Horvat’s Chicken, che si è poi diffusa in tutto il territorio di Vikendi (e anche oltre). ________________________ Vikendi è una mappa magnifica e variegata, e ci sono tanti altri posti, ditte e attrazioni che attendono l'arrivo dei sopravvissuti che si paracaduteranno sull'isola. Anche se il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è, naturalmente, quello di guardarvi le spalle, ci auguriamo che voi possiate trovare anche un po' di tempo per godervi la bellezza, lo stile e la cultura che rendono unico questo campo di battaglia. Grazie per l'attenzione! Il team di PUBG
  2. PUBG_Bradanvar

    Guida al replay editor

    Ciao a tutti! Oggi vi parleremo del replay editor, la nuova funzionalità che abbiamo aggiunto con la Patch #24. Il replay editor ti consente di dare libero sfogo alla vostra creatività modificando a vostro piacimento le immagini dei replay. Inoltre, questa funzionalità vi consente di creare video personalizzati delle vostre battaglie. Il replay editor comprende fotogrammi chiave, effetti, ed esportazione dei filmati - tre funzionalità di cui ci siamo serviti nella creazione del trailer di Vikendi. Per attivare questo strumento, dovrete eseguire il file di replay, fare clic sull'icona di modifica situata in basso a destra e accedere alla modalità dedicata al replay editor. Fotogrammi chiave Interfaccia utente del replay editor Quando viene selezionato un fotogramma chiave, la posizione attuale della visuale viene salvata. Inoltre, quando riproducete il file, la visuale si sposterà tra i vari fotogrammi chiave salvati per creare delle sequenze di immagini. Sulla barra di avanzamento, in corrispondenza della posizione dei fotogrammi chiave, vengono collocati dei marcatori e delle anteprime che consentono all'utente di individuare facilmente le sequenze desiderate. Partendo da sinistra: aggiungi fotogramma chiave, rimuovi fotogramma chiave, percorso visuale Una volta creati i fotogrammi chiave, attivando l'apposita opzione verrà mostrato il percorso di movimento della visuale tra i vari fotogrammi. Come cambia il formato del percorso della visuale a seconda delle impostazioni di movimento della visuale Tra le proprietà relative ai fotogrammi chiave, vi sono opzioni per saltare le sequenze desiderate, focalizzare l'immagine su un giocatore, applicare spostamenti di visuale curvi o lineari, ecc. che consentono di mettere a punto ogni dettaglio dei vostri filmati: Salta: seleziona una porzione di fotogrammi chiave da escludere dal video. Visuale (libera/giocatore/inseguimento): il percorso della visuale tra i fotogrammi chiave selezionati viene ignorato se sono attive le visuali giocatore o inseguimento. Campo visivo (5~170): imposta il campo visivo della visuale. Punta giocatore: seleziona un giocatore su cui focalizzare la visuale. Se non viene impostato un "giocatore obiettivo", l'immagine non verrà focalizzata su alcun elemento in particolare. Movimento visuale (lineare/curvo): opzione per selezionare riprese lineari o curve. Direzione della visuale (sfumatura/fissa/orienta verso il percorso): la direzione verso cui è rivolta la visuale: Sfumatura: si volge nella direzione ripresa dalla telecamera nel momento in cui è stato aggiunto il fotogramma chiave. Fissa: mantiene la direzione impostata nel momento in cui è stato aggiunto il fotogramma chiave. Orienta verso il percorso: si volge in direzione del percorso della visuale. Velocità di riproduzione (0,25x~2x): non appena questo parametro viene modificato dall'utente, esso si ripercuote immediatamente sulle proprietà dei fotogrammi chiave. Effetti Questa funzionalità viene utilizzata per ritoccare i filmati. La funzione Effetti si trova nella parte bassa delle impostazioni dedicate ai fotogrammi chiave; facendo clic sull'icona a forma di freccia, è possibile visualizzare un elenco di opzioni dettagliate Profondità di campo (gaussiana/bokeh): simula la profondità di campo della visuale. Gradiente di colore (sbiancamento/caldo/inverno/autunno/tetro/orrore/tramonto/chiaro di luna): regola la tonalità dei colori sullo schermo. Bloom (1~100): dona vivacità all'illuminazione e accentua le luci forti come, ad esempio, quella del tramonto. Vignette (1~10): scurisce l'area che circonda un determinato punto situato al centro dello schermo. Questo strumento comprende varie impostazioni che si trovano frequentemente nei software dedicati al montaggio audiovisivo. È molto intuitivo, e anche chi ha scarsa dimestichezza con gli effetti indicati potrà applicarli con facilità tramite l'IU. Analogamente alle altre impostazioni per i fotogrammi chiave, anche quelle relative agli effetti possono essere salvate facendo clic su "Applica". Esse divengono poi attive nel momento in cui viene avviata la riproduzione dei fotogrammi chiave in questione: Nessun effetto Tutti gli effetti: profondità di campo, gradiente di colore, bloom, vignette Esportazione filmati Questa funzione consente di estrapolare delle immagini direttamente dal gioco sulla base dell'inizio e della fine dei fotogrammi chiave generati. Permette di ricavare sequenze video caratterizzate da una frequenza di fotogrammi stabile e immagini di alta qualità indipendentemente dalle caratteristiche del computer utilizzato, ma qualora quest'ultimo non fosse particolarmente performante, le tempistiche necessarie al completamento delle operazioni potrebbero aumentare: Risoluzioni (impostazioni di gioco/HD/FHD/4K): più elevata è la risoluzione, maggiori saranno le tempistiche per l'esportazione e la capacità. Frequenza dei fotogrammi (18/24/30/60/120/150): generalmente, vengono usati tra i 18 e i 30 fotogrammi al secondo. Più bassa è la frequenza di fotogrammi, più rapida sarà l'esportazione e minore sarà la capacità. Qualità (bassa/media/alta). Durata filmato. Nome file. Scorciatoie Il replay editor consente l'impiego delle scorciatoie da tastiera indicate di seguito, che rendono il suo utilizzo più immediato: Se ve la cavate bene con il video editing, potete importare all'interno di altri programmi di montaggio audiovisuale i filmati che avete estrapolato, così da realizzare altre clip. Con questo crediamo di avere illustrato tutte le principali funzioni del replay editor. Non vediamo l'ora di ammirare i filmati che riuscirete a creare con questo strumento! Grazie! Il team di PUBG
  3. Ciao a tutti! Di seguito, potete trovare una breve panoramica relativa al Survivor Pass: Vikendi, disponibile a breve. Attenzione: al momento, questo pass non è ancora disponibile sui server di gioco; la sua distribuzione avverrà infatti a gennaio, in contemporanea con quella della mappa Vikendi. Per prepararvi all'arrivo del pass, ecco alcuni dettagli che vi aiuteranno a farvi un'idea di ciò che vi aspetta. Survivor Pass: Vikendi Attenzione: l'immagine qui sopra riprende la versione del gioco in sviluppo. L’aspetto finale potrebbe essere diverso. La durata del pass è pari a 10 settimane. Durante questo arco di tempo, i giocatori avranno la possibilità di completare le varie missioni e di ricevere le relative ricompense. Sono disponibili due tipi di pass: Survivor Pass: Vikendi - Fornisce missioni e ricompense che i giocatori potranno sbloccare man mano che avanzeranno di livello. Premium Pass - Fornisce missioni speciali e ricompense esclusive che potranno essere sbloccate dai giocatori che avranno acquistato il Premium Pass man mano che avanzeranno di livello. Ogni volta che raggiungerete un nuovo livello, potrete riscuotere le relative ricompense del Survivor Pass: Vikendi tramite l'apposita scheda "RICOMPENSE" e, inoltre, potrete ottenere dei coupon facendo clic su "Caduta scorte": I coupon vi consentono di sbloccare ricompense esclusive; per saperne di più, continuate a leggere. Puoi visualizzare gli elenchi delle missioni in corso tramite l'apposita scheda "Missioni". Le missioni da completare possono essere suddivise in cinque categorie: Missioni giornaliere: ogni giorno, sarà possibile cimentarsi in tre missioni. Potete cambiare al massimo una missione al giorno. Missioni settimanali: ogni settimana, saranno disponibili dieci missioni. Potete visualizzare le vostre missioni suddivise in base alla settimana in cui sono state distribuite. I possessori di Premium Pass possono completare fino a dieci missioni ogni settimana, mentre tutti gli altri giocatori che dispongono del Survivor Pass: Vikendi possono completarne un massimo di quattro. Missioni per principianti: missioni semplici che sono progettate per i giocatori alle prime armi. Missioni premium: tutti i giocatori possono completare queste missioni, ma solamente coloro che sono in possesso del Premium Pass possono riscuotere le ricompense corrispondenti. Missioni sfida: sono missioni speciali dedicate ai giocatori che riescono a completare tutte le missioni di una determinata settimana. Si tratta di missioni particolarmente impegnative e complesse. Tutti i giocatori possono completare le missioni sfida, ma solamente coloro che sono in possesso del Premium Pass possono riscuotere le ricompense corrispondenti. Sistema dei coupon Ogni volta che avanzate di livello, potete riscuotere dei coupon (blu, gialli o bianchi) che vi permetteranno di sbloccare oggetti esclusivi presso il negozio dedicato. Vi ringraziamo e vi auguriamo un buon divertimento! Il team di PUBG
  4. PUBG_Bradanvar

    [PS4] Guida al giorno di lancio

    Ciao a tutti! PUBG è finalmente disponibile per PS4! In questo post, daremo un’occhiata alle principali caratteristiche che saranno disponibili nel gioco a partire dal giorno di lancio. Modalità La modalità solo (TPP) sarà l'unica modalità disponibile al lancio. Man mano che altri giocatori effettueranno l’accesso al gioco, attiveremo ulteriori modalità in quest’ordine: squadra (TPP), duo (TPP), solo (FPP), duo (FPP) e squadra (FPP). Questo sistema è al fine di garantire che le partite siano piene, e il matchmaking rapido. Mappe Erangel Erangel è l'originale mappa di PUBG dalla grandezza di 8x8 km. La mappa ha un panorama variegato, con una base militare sovietica abbandonata, antiche rovine, una centrale nucleare, e cittadine relativamente grandi. Le aree urbane sulla mappa sono collegate l’una con l’altra con strade che passano per campi all’aperto, offrendo un’infinità di luoghi ideali per gli scontri a fuoco, che possono essere sia a distanza ravvicinata sia a lungo raggio. Miramar Miramar è una mappa urbana dalla grandezza di 8x8 km basata sul paesaggio del Centro e Sud America, progettata per fornire un’esperienza diversa di Battle Royale. La mappa è desertica, con terreno sopraelevato, pochi alberi e numerosi edifici alti, fornendo ai giocatori nuove opzioni per giocare sposandosi da una copertura all'altra. Sanhok Sanhok è un’isola della grandezza 4x4km ispirata alle isole del sud-est asiatico, e in particolare quelle trovate lungo la costa della Thailandia e le Filippine. La dimensione più piccola rende più veloce, partite più intense con più frequenti lotte di pistola. Trofei A tutti i cacciatori di trofei: è il momento di mettersi al lavoro! Ci sono 1050 trofei divisi in bronzo, argento e oro. Una volta ottenuti, vi verrà assegnato il trofeo in platino chiamato: "I Beat PUBG". Modalità addestramento La modalità addestramento di PUBG permette a un minimo di 5 e un massimo di 20 giocatori (il matchmaking è disponibile soltanto in modalità solo) di esplorare una mappa 2x2 km e addestrarsi in tutti gli aspetti di PUBG, dalla guida dei vari veicoli in giro per l’isola, alla pratica di atterraggio con il paracadute, all'addestramento con le armi da fuoco. Ci sono anche aree dove praticare il movimento e il combattimento ravvicinato. Kit introduttivo (disponibile nel negozio PS) Il nostro kit introduttivo sarà a disposizione di tutti nel negozio PS! Il kit contiene 1000 G-Coin (dal valore di 9.99 $), così come un 500 G-Coin aggiuntivi e il set da ranger con il cappello marrone. Non perdetevi questa occasione! Ci vediamo sui campi di battaglia! Il team di PUBG PS4
  5. PUBG_Bradanvar

    [PS4] Guida a Battle Royale

    Non è un semplice gioco. Questo è Battle Royale. Ma che cosa si intende con Battle Royale? Prima di gettarvi a capofitto nell'azione, consultate questa breve guida che vi illustrerà i concetti di base di cui avrete bisogno per sopravvivere in PUBG. PUBG è uno sparatutto Battle Royale in cui prenderete parte a una vera e propria lotta per la sopravvivenza contro 99 avversari. Il vostro obiettivo? Essere l'ultimo giocatore a rimanere in vita. Potrete scegliere se paracadutarvi in una delle mappe di gioco in solitaria o come membro di una squadra composta da due o più giocatori. Le mappe disponibili sono tre: le praterie di Erangel, il deserto di Miramar e la giungla di Sanhok. Mentre compite le manovre di paracadutaggio, osservate attentamente le ambientazioni circostanti e individuate i punti della mappa in cui atterrano i vostri nemici. Raggiungete il riparo più vicino per procurarvi armi, equipaggiamenti protettivi come elmetti e gilè tattici e altri oggetti utili tra cui kit medici, granate e munizioni. Prestate molta attenzione al "cerchio" indicato sulla mappa: quando si restringe, fate in modo di trovarvi all'interno del suo perimetro, se non volete subire danni. Il cerchio è dinamico e si sposta da un punto all'altro della mappa nel corso della partita, e ogni nuovo cerchio provoca a chiunque si trovi al di fuori del suo perimetro danni maggiori rispetto al precedente. Tutto ciò che vedete può essere sfruttato a vostro vantaggio: se dovete fuggire rapidamente da un nemico o raggiungere il cerchio successivo in men che non si dica, potete farlo utilizzando un veicolo. In qualunque modo voi decidiate di procedere, cercate di non trovarvi mai all'interno della zona blu! Le strategie da adottare possono variare in base alle circostanze e alla mappa in cui ci si trova a combattere. Se siete alle prime armi, potreste optare per un approccio furtivo ed evitare nemici e conflitti a fuoco nascondendovi nell'ombra. Dopotutto, questo è un gioco orientato alla sopravvivenza. Tutto è lecito. Poi, man mano che acquisirete una maggiore dimestichezza con le armi e imparerete a conoscere le varie mappe, potrete paracadutarvi direttamente nel cuore dell'azione, imbracciare un fucile e cominciare subito a far fuori i vostri nemici. Indipendentemente dal modo in cui deciderete di procedere, la modalità Addestramento vi aiuterà a familiarizzare con armi, veicoli, meccaniche di paracadutaggio e dinamiche di gioco di vario tipo. Prima di cimentarvi nella vostra prima partita, vi consigliamo caldamente di sfruttare questa modalità per fare pratica. Quando ve la sentite, preparatevi a fare sul serio e ad affinare le vostre abilità in un vero combattimento. Inizialmente potreste non ottenere risultati particolarmente incoraggianti, ma non mollate e cercate di imparare dai vostri errori. Non pretendere di conquistare la vittoria fin da subito, ma fate del vostro meglio per migliorare poco a poco e chissà, un giorno la tanto ambita Chicken Dinner potrebbe essere vostra! In bocca al lupo e buon divertimento! Il team di PUBG PS4
  6. PUBG_Bradanvar

    [PS4] Guida alla lobby

    Ciao! Per prepararvi al lancio del gioco nella maniera più esauriente possibile, vi proponiamo una breve panoramica che vi aiuterà a destreggiarvi all'interno della lobby, corredata da un'analisi delle principali opzioni presenti nel menu corrispondente. In base alle vostre preferenze e al tuo stile di gioco, puoi scegliere tra quattro diverse code: Solo. Duo. Squadra. Squadra da 1 persona (partita in solitaria contro squadre da 3 o 4 persone). In ognuna di queste code, potrete scegliere se optare per una visuale in terza persona (TPP) o in prima persona (FPP). Per unirvi a una partita, premete "GIOCA". Esiste inoltre una modalità Addestramento che vi consente di fare pratica con tutti gli aspetti di PUBG. È uno strumento che si rivelerà estremamente utile per i giocatori alle prime armi o per chiunque voglia fare un po' di riscaldamento prima di entrare nel vivo dell'azione. Nel menu "PERSONALIZZAZIONE", potete modificare l'aspetto del vostro personaggio dalla testa ai piedi. Selezionate genere, viso, taglio di capelli e trucco. In questa sezione, potete anche visualizzare un'anteprima delle skin per vestiti, armi, paracadute ed elmetto presenti nel vostro inventario. Nell'angolo in alto a destra della schermata della lobby, è indicata la quantità di PB che avete accumulato. I PB si ottengono nel corso del gioco e possono essere utilizzati per acquistare svariati oggetti presso il negozio. Con i PB, è inoltre possibile comprare diverse casse, ognuna delle quali contiene un determinato assortimento di skin per cosmetici. I G-Coin, ovvero la valuta premium di PUBG, sono acquistabili utilizzando denaro vero e consentono di comprare cosmetici come set di skin e skin per paracadute e altri oggetti tra cui, per esempio, pass per eventi. Nella sezione "CARRIERA", potete visualizzare le vostre statistiche relative alle partite in solo, in duo e in squadra, oltre a quelle per ogni tipo di visuale. Le classifiche mostrano quale posizione occupate nella sfida in generale, in base al tasso di vittorie e in base a quello di uccisioni. Naturalmente, c'è anche la sezione Impostazioni, dove potrete regolare a vostro piacimento i parametri concernenti comandi, gameplay, audio e grafica. E questo è quanto! Per visualizzare altre informazioni che ti aiutino a prepararti in vista del lancio, consulta l'articolo sulle Domande frequenti e la nostra Guida al Battle Royale. Il lancio ufficiale è previsto per il 7 dicembre! Non mancate, vi aspettiamo! Il team di PUBG PS4
  7. PUBG_Bradanvar

    [PS4] Guida Controller

    Ciao a tutti! Abbiamo compilato una guida controller per PS4 in modo da permettervi di essere pronti per il giorno del lancio. Qui di seguito troverete i controlli e le funzioni alle cui vi consigliamo di abituarvi prima del lancio del gioco su PS4, che avverrà il 7 dicembre! Ci sono 5 diverse situazioni in cui alcuni dei comandi cambiano: Base. Mira. Veicolo. Nuoto. Mappa. Sarà inoltre disponibile un ulteriore preset, denominato tipo B. La modifica più importante riguarderà il tasto L2 (nella modalità Base). Tenendo premuto L2 passerete alla modalità ADS e basterà premere una volta per prendere la mira. Ricordate che la pratica rende perfetti. Più tempo passerete a giocare, più intuitivi diventeranno i controlli. Date un'occhiata alla modalità addestramento per assicurarvi che siete pronti ad entrare in azione! Ci vediamo il 7 dicembre! Grazie! Il team di PUBG PS4
×